La nostra Onlus

Aquila Nera Onlus salva i cavalli delle corse, destinati al macello per problemi caratteriali o perchè non danno più risultati.
Una volta acquistati a peso di carne, vengono recuperati con la "Monta Indiana La tecnica del cuore" per poi essere inseriti nel branco in libertà  sul terreno a disposizione dell'associazione sotto l'attento controllo di Davide.
I cavalli salvati rimangono a vita all'interno dell'associazione, entrando in un duplice programma di adozione a distanza, che prevede esclusivamente le spese vive di mantenimento; questo permette alla onlus di poter salvare altri cavalli.
I cavalli vengono utilizzati nelle attività  che si svolgono all'interno dell'associazione:
• progetto contro il bullismo in collaborazione con le scuole
• lavori socialmente utili in collaborazione con i Tribunali di Livorno e Pisa
• gruppi di autoaiuto

Adozione a distanza
L'adozione può essere fatta da singoli, scuole, gruppi di amici, ditte e società.
Potete adottare a distanza un cavallo, versando all'associazione una quota di € 250 / mese.
La somma comprende quanto segue:
•Foraggio
• Mangime
• Pareggiatura degli zoccoli ogni 40 giorni
• Antiparassitario per zecche una volta l'anno
• Nutrizionista
• 3 trattamenti con vermifughi ogni anno
• Visita del veterinario
• Visita del dentista
Chi adotterà  un cavallo a distanza riceverà  un attestato con il nome del cavallo adottato, foto e tutti i suoi dati, come razza, microchip, numero di passaporto, segni particolari e la sua storia.
Inoltre verrà tenuto aggiornato riguardo alle condizioni dell'animale e potrà  venire a fargli visita.
Chi adotterà verrà  anche ringraziato sul sito, sempre che abbia dato esplicito consenso alla pubblicazione del proprio nominativo da parte dell'Associazione.
Tutte le adozioni e le donazioni serviranno a coprire i costi del mantenimento dei cavalli attualmente presenti e a consentire ad Aquila Nera di acquistare altri cavalli da salvare.
Nel caso in cui l'adozione sia stata fatta da una classe, Aquila Nera organizzerà, in accordo con gli insegnanti, visite guidate al centro, in cui gli studenti vedranno il cavallo che hanno adottato.
Durante la visita Davide Bassi terrà  una lezione sulla filosofia e lo stile di vita dei nativi americani, nonchè sull'etologia equina e sulla fauna e la flora del territorio.

NOTA: i cavalli di Aquila Nera, una volta adottati, resteranno comunque di proprietà  dell'associazione e non potrà  essere reclamato nessun diritto. Questa misura serve a tutelare i cavalli stessi, per evitare che, per qualsiasi motivo, possano essere utilizzati a scopo di lucro nell'ambiente delle corse o maltrattati in qualsiasi modo. L'Associazione non venderà  mai nessun cavallo a terzi, proprio per garantire ai suoi animali di vivere dignitosamente e in totale libertà  fino alla fine naturale dei loro giorni, in un ambiente che rispetti il pi๠possibile le abitudini naturali di questa specie.

          I cavalli da adottare

          Dudu'

          Dudu è una delle cavalle più affetuose e dolce del branco, è la compagna del capobranco, Eraclito, ed era stata soprannominata "candela" nel mondo delle corse per la sua propensione ad impennarsi durante le gare. Da quando si trova nel branco e con la tecnica della monta indiana è divenata una delle cavalle più docili e dolci.

          Gold

          Gold era stato scartato dalle corse e mandato al macello perchè durante le corse si gettava a terra, mordeva fantini e cavalli, si impennava. Oggi è uno dei cavalli che fa da guida e insegnate ai più giovani ed è uno dei più utilizzati nelle lezioni e passeggiate per il suo carattere quieto e sicuro.

          Napoleone

          Napoleone è l'apripista del branco, è quel cavallo che sta sempre davanti agli altri nelle passeggiate, quello che appunto apre la strada per gli altri. E' uno dei cavalli più forti e più veloci.

          Dream

          Dream è una delle cavalle femmine più veloci del branco ed è la compagna inseparabile di Napoleone

          Luna

          Luna è una cavalla che trasmette sicurezza e dolcezza, è mamma di molti cavalli del branco e viene utilizzata specialmente per i princpianti per il suo carattere docile e materno

          Trust

          Trust è un appaloosa, il cavallo tipico degli indiani d'America, un cavallo indomito, è sempre il primo a voler ricevere coccole

          Cuba

          Cuba è la femmina matrircale cioècolei che comanda tutte le altre femmine pur non essendo la compagna del capobranco.

          Aquila

          Aquila è un paint con la particolarità  di avere un occhio azzuro ed un occhio marrone. Per i nativi d'America questa particolarità  era considerata sacra perchè rappresentava il collegamento tra il cielo e la terra.

          Willes

          Willes è il fratello di Aquila, furono salvati insieme lo stesso giorno. Sono i primi a dare il benvenuto ai nuovi arrivati.